Ultime Novità

Ntg Digital tecnologie per prestampa

Prima Massivit 1800 venduta in Italia

Ntg Digital vende la prima Massivit 1800 in Italia che sarà installata presso la Sisma Italia. Avevamo già notato questa macchina rivoluzionaria al Drupa ed eravamo sicuri che sarebbe arrivata anche da noi. La sua velocità è impressionante come d'altronde la sua precisione : grazie allo speciale gel che solidifica con l'aiuto di raggi ultravioletti si riesce a stampare un pezzo di grandi dimensioni in poche ore. Per i dettagli vi rimandiamo all'articolo ufficiale. Continuate a seguirci vi teremmo aggiornati.

dstrati call

dStrati

DMAKE, laboratorio creativo di idee che intende coniugare la ricerca e la sperimentazione nel campo dell’architettura, dell'arte e del design

LANCIA UNA

CALL per artisti (pittori, scultori, illustratori, fotografi, videoartist, performer) interessati a far parte di un progetto espositivo annuale
presso lo spazio dMake a Roma

“Vogliamo aprire la sala macchine di dMake ad artisti di talento e con un personale progetto di ricerca che si mettano in gioco nell’interazione con la creatività di dMake per fare nuove esperienze, sperimentare linguaggi inediti scoprire i segreti della stampa 3d e realizzare una mostra non attraverso uno strumento, ma entrando in un mondo FATTO DI  STRATI”

d-strati è un progetto sperimentale con cui si vuole mescolare il mondo dell’arte pura con le tecniche digitali e la modellazione 3d

d-strati è un luogo mentale relazionale in cui si incontrano identità e menti creative, per generare una nuova forma di convivenza artistica

d-strati è energia, passione e rispetto reciproco

d-strati è ideato da persone alla ricerca di persone

Gli artisti selezionati parteciperanno al progetto espositivo d-strati 2017 che partirà il 23 novembre 2016 con artisti invitati da dMake e dal team curatoriale, composto da:

Rosamaria Faralli | Co-founder Architect and Photographer
Architetto e fotografo, specializzata in modellazione 3d e rendering. Ha partecipato a numerosi concorsi, laboratori ed esposizioni oltre a maturare nel corso del tempo esperienza nella progettazione architettonica e nella direzione dei cantieri. La sua ricerca in campo fotografico è indirizzata alla decontestualizzazione del dettaglio architettonico ed al suo reinserimento all'interno di una logica formale compositiva.

La sintesi non è il suo forte.

Denise Franzè | Co-founder Architect
Maturità artistica e laurea in architettura, consegue nel 2015 un Master in Architettura e Ambiente sulla riqualificazione di edifici abbandonati, vuoti urbani e centri storici nella regione Campania. Ha lavorato nel campo della comunicazione e della promozione di eventi culturali di carattere astronomico. Tra i suoi interessi: l'arte, in ogni sua forma e declinazione.

Offre sedute di psicologia a prezzi stracciati.

Gaetano De Francesco | Co-founder Architect and Author
Architetto, dottorando di ricerca e studioso dell’architettura, combina esperienza professionale e ricerca teorica. Scrive per magazine on line, riviste di settore oltre a curare volumi, mostre e cataloghi. Ha svolto attività di supporto alla didattica presso l'università Sapienza di Roma nell'ambito della progettazione architettonica e dell’information technology. Nello studio dMake approfondisce la ricerca formale in rapporto alle soluzioni spaziali.

Ha seri problemi con il caffè.

Giuseppe D'Emilio | Co-founder Architect and Illustrator
Architetto e illustratore con la passione per il product design.
Da sempre porta avanti una ricerca nel campo dell’arte, con continui rimandi al mondo della Pop Art e della Street Art, attraverso una rivisitazione personale, fatta di ironia e tecniche miste coadiuvate da tecnologie digitali. Ha esposto le proprie opere in diverse mostre collettive e personali. Membro del team dMake, con il quale sperimenta l'applicazione della stampa 3d nel design e nell’arte.

Cura i propri baffi in maniera maniacale e ha una passione esagerata per le scarpe.

COME PARTECIPARE A d-strati?

Se vuoi candidarti a partecipare:

- saremo felici di leggere la tua DICHIARAZIONE DI INTERESSE (o statement come dicono gli inglesi)
- curiosi di vedere le immagini o i video delle tue OPERE
- interessati al tuo PERCORSO ARTISTICO

in un’accurata selezione da inviare alla mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

entro il giorno 23 novembre 2016.

Gli artisti selezionati parteciperanno a d-strati 2017, seconda parte del progetto espositivo d-strati, che partirà il 23 novembre 2016 con artisti invitati da dMake e dal team curatoriale, composto da:

Laura Pezzoli - d-strati curator

Mariangela Capozzi - d-strati project manager and founder of Symparthy

Francesco Petrone - d-strati creator and artist
che si occuperà insieme a dMake delle selezioni.

Il progetto è realizzato in collaborazione con il portale di arte per adolescenti Symparthy, che sostiene e promuove l’arte in tutte le sue forme.

www.symparthy.com
Gli artisti sono invitati a partecipare, senza contributi economici

Nuova Delta Turbo

Nuova Delta Turbo 20x40

Arrivate le nuove Turbo!!! Ora la macchina rinnova il suo look di un bellissimo colore Nero anche se rimane disponibile la versione Bianca e Argento.

La vera novità è un ulteriore aggiornamento al software che la rende ancora più stabile (e soprattutto anche in lingua Italiana).

Nei prossimi giorni cominceremo le prime consegne ai nostri clienti

Premio Unicom

Tech Team finalista al premio Unicom

I 6 pack vincenti la scorsa edizione di OneMorePack, il premio di creative packaging cartotecnico organizzato dall’azienda salernitana Grafica Metelliana SpA, approdano alla finale milanese del premio L’Italia che comunica, organizzato da Unicom (Unione Nazionale Imprese di Comunicazione) per premiare le campagne e le iniziative di comunicazione uscite nel corso del 2014 e fino al 31 ottobre 2015. Tech TeamDmake saranno presenti con il loro lavoro Light&Glow. Una giuria di esperti ha valutato i progetti e proclamerà i vincitori durante una serata di gala del prossimo 10 dicembre allo Zelig di Milano, condotta dal trio comico I Boiler”, con la consegna  delle “U” di legno Unicom.